Weekend romantico, le più romantiche città d’Italia

Weekend romantico, le più romantiche città d’Italia

Per gli innamorati il giorno di San Valentino è un’occasione in più per rinnovarsi promesse d’amore, fare proposte di matrimonio, farsi perdonare o, semplicemente, approfittare di momenti di coccole e relax nelle città italiane più romantiche.
Panorami incantevoli, tramonti dorati, mare e città d’arte: ecco le 5 città in Italia in cui trascorrere un weekend romantico.
Amarsi a Venezia
Come rinunciare all’atmosfera suggestiva della città di Venezia nel magico giorno di San Valentino? Da sempre considerata la “capitale” dell’amore grazie al fascino romantico che traspare in ogni parte della città lagunare, Venezia è la meta perfetta per tutti gli innamorati che vogliono farsi un meraviglioso regalo per festeggiare insieme.

Weekend romantico a Venezia [Photo credits LyLong]

Weekend romantico a Venezia [Photo credits LyLong]

Passeggiando senza una vera meta, fra gli scorci bianchi e azzurri che il Canaletto dipinse sulle sue tele, perdendosi fra le sue calli ed i ponti si riesce ad assaporare gli angoli più nascosti della città. Da non perdere alcune tappe che lasceranno l’amato o l’amata senza fiato tra cui il cuore pulsante della città, Piazza San Marco con la Basilica impreziosita da cupole e marmi colorati (al suo interno meritano una visita i mosaici e i bassorilievi). Vi consigliamo anche di salire sul Campanile di San Marco, alto oltre 98 metri, o sulla Torre dell’orologio, per un panorama sulla laguna veramente eccezionale. Ma i veri must sono il giro in gondola lungo il Canal Grande e una sosta al Ponte di Rialto e al Ponte dei Sospiri.
Per un’ulteriore passeggiata romantica si può raggiungere l’Isola della Giudecca, la più grande della città, che in antichità veniva chiamata Spinalonga per la sua forma simile a una lisca di pesce. Qui, si visitano la chiesa del Redentore, disegnata dal Palladio, e quella di Sant’Eufemia.

Roma, amore eterno
Con i suoi monumenti, le piazze storiche e la sua spettacolare architettura, Roma sembra essere la cornice perfetta per trascorrere momenti unici in compagnia del partner.
Per chi volesse concedersi una passeggiata romantica nel cuore di Roma il Colosseo, Via dei Fori Imperiali, l’Altare della Patria, Piazza di Spagna, il Pantheon e Piazza Navona sono senza dubbio le mete da non perdere. In particolare vi suggeriamo di passeggiare mano nella mano di sera, quando si accendono le luci del Colosseo e di Via dei Fori Imperiali: un’esperienza unica da condividere con la persona amata, tra le rovine dell’antica Roma.

Fori romani [Photo credits alessandromoggi.com]

Fori romani [Photo credits alessandromoggi.com]

Per tutti gli innamorati non può mancare una vista alla Fontana di Trevi, magari alla sera, quando non ci sono troppi turisti e il posto diventa più intimo…il momento ideale per fare promesse, esprimere desideri e gettare la moneta nella fontana. Se vi piace l’idea di “suggellare” la storia con la dolce metà con un gesto eclatante, Ponte Milvio rimane senza dubbio uno dei luoghi più famosi di Roma. E’ qui che migliaia di giovani si scambiano baci e promesse, attaccando i famosi “lucchetti” e gettando le chiavi nel Tevere. Il nostro itinerario in notturna prosegue fino alla splendida cornice di Castel Sant’Angelo, uno dei monumenti più antichi e suggestivi della città, al quale potrete arrivare passeggiando sul monumentale Ponte Sant’Angelo, circondati dalle luci del castello.
Inoltre, non possono mancare altre due tappe classiche di ogni itinerario romantico a Roma che si rispetti. La prima è Villa Borghese e, in particolare, la romanticissima Terrazza del Pincio, splendida al tramonto, e il Giardino del Lago che offre la possibilità di affittare una barca per vivere momenti unici lontano da tutto e da tutti.

weekend-romantico-roma

Roma – Castel Sant’Angelo [Photo credits Giuseppe Milo]

La seconda meta è uno dei belvedere più romantici di Roma, lo Zodiaco, famoso per il percorso “percorso degli amanti” e per il bellissimo panorama su Roma e sulla zona dei Castelli Romani. Che ne dite poi di un romantico tramonto al Gianicolo? Una delle più spettacolari vedute panoramiche di Roma vi aspetta per uno spettacolo da non perdere, circondati dai monumenti simbolo del Rinascimento Italiano. Infine, uno dei luoghi della capitale più suggestivi si trova in cima al colle Aventino: la magia di questo luogo non è dovuta alla bellezza mozzafiato della location, ma dalla possibilità di ammirare la Basilica di San Pietro dal buco della serratura del Palazzo dei Cavalieri di Malta che si trova appunto in Piazza Cavalieri di Malta sul colle Aventino. Un modo intimo e originale per ammirare la grande Cupola da un punto di vista insolito.

Romantica Napoli
Pittoresca, vivace, contraddittoria. Napoli è così. Se state programmando un weekend romantico sul golfo con il vostro lui, o con la vostra lei, non lasciatevi sfuggire queste fermate che renderanno l’esperienza in città ancora più unica.
Avete presente la classica cartolina di Napoli? Il Vesuvio sotto il cielo azzurro. La città ai suoi piedi. Il molo di Mergellina e ‘o gurfo. Per il più tradizionale dei panorami romantici, arrampicatevi sulla collina di Posillipo da via Orazio fino alla terrazza di via Felice Minucio. Il bacio sulla terrazza di Posillipo al tramonto è un must.
Con tutta probabilità, Parco Virgiliano, nel quartiere di Posillipo di fronte all’isola di Nisida, è il più straordinario parco panoramico della città. Nessun altro punto panoramico di Napoli offre così tanto da vedere: con un solo sguardo abbraccerete le isole di Ischia, Capri e Procida, il golfo di Pozzuoli e quello di Bacoli, il Vesuvio, la Penisola Sorrentina e tutto il centro storico partenopeo.

Weekend_romantico_Napoli

Weekend romantico a Napoli [Photo credits Trey Ratcliff]

Sul lungomare di Mergellina, nel rione di Santa Lucia si trova Castel dell’Ovo, la fortezza più antica di Napoli che sorge sull’isolotto di tufo di Megaride. Salite sulle sue terrazze – l’ingresso è libero: alle spalle avrete tutta la città di Napoli, a est il Vesuvio e davanti a voi il tramonto fiammeggiante sul mare.
Elegante di giorno, straordinaria di notte: vi consigliamo di andare in Piazza del Plebiscito quando il sole è già tramontato. Sotto le luci fioche dei suoi lampioni splendono i più importanti edifici storici di Napoli, dalla Basilica di San Francesco di Paola al Palazzo Reale. Per una passeggiata chic, la Galleria Umberto I e via Toledo, la via dello shopping partenopeo. Infine, un’ultima fermata d’obbligo: il molo di Acquamorta. D’accordo, il suo nome potrebbe non invogliare una visita :-), ma ricordatevi che questa passeggiata è una delle preferite dalle coppie d’innamorati. Per arrivarci dovrete lasciarvi Napoli alle spalle, puntare verso il golfo di Pozzuoli e arrivare fino a Monte di Procida. Il mare piatto si tinge di rosa appena il sole incontra l’orizzonte. I gabbiani volteggiano nell’aria sotto il cielo rosso: come due visioni eteree, spuntano dalle acque le sagome di Ischia e di Procida. Riuscite a immaginare qualcosa di più romantico?

Firenze, la culla del Rinascimento…e dell’amore
Per gli amanti che vogliono fare un tuffo nella culla della cultura italiana che ha dato i natali a grandi artisti e poeti come Dante Alighieri, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Brunelleschi e molti altri ancora, Firenze è la meta ideale. Trascorrere un weekend romantico nel capoluogo toscano è un’esperienza unica per la ricchezza di storia, arte e l’atmosfera magica che si respira tra le vie della città. Infatti, Firenze non è solo bella, è anche un città terribilmente romantica. Tra i monumenti imperdibili troviamo il Duomo, il Campanile progettato da Giotto, il Battistero e la Cupola del Brunelleschi. Se volete stupire il vostro partner, salite sulla Cupola del Brunelleschi o sulla Torre di Arnolfo di Palazzo Vecchio: il panorama lo lascerà senza fiato! Godetevi poi una passeggiata sul Ponte Vecchio ed i lungarni al tramonto, la vista sul centro storico dalla terrazza del Piazzale Michelangelo, i quartieri più caratteristici come San Frediano e Santo Spirito e fermatevi ad ammirare Piazza della Signoria dalla suggestiva Loggia dei Lanzi.

Weekend_romantico_Firenze

Weekend romantico Firenze

Per tutti gli amanti dell’arte invece la visita alla Galleria degli Uffici è d’obbligo. Qui, capolavori di ogni secolo e ogni artista, tra cui spiccano Botticelli, Leonardo, Signorelli e Caravaggio, trasmettono l’amore e la passione di storie romantiche, amori ideali o contrapposti. Le coppie che decidono di passare il San Valentino a Firenze potranno, inoltre, godere dell’ottimo cibo toscano accompagnato da celebri vini rossi come il Chianti, il Montepulciano ed il Brunello.
Per passeggiate poetiche e pittoresche c’è il Giardino dei Boboli, fra fontane, fiori e sculture classiche si ha la sensazione di vivere in una favola, le residenze rinascimentali tra cui la Villa dell’Ombrellino e i vicoli dove si trovano le botteghe di artigianato rimaste inalterate nel tempo. Rivivete poi storie del passato, visitando la Chiesa di Santa Margherita dei Cerchi, il punto in cui il sommo poeta Dante incontrò per la prima volta Beatrice e se ne innamorò e le sale di Eleonora in Palazzo Vecchio, le quali sono state decorate da Cosimo I per l’amata moglie Eleonora da Toledo con storie di donne importanti e virtuose.

Catania, amore vulcanico
Altra meta romantica è senza dubbio Catania, con le sue chiese barocche, le piazze monumentali, i teatri, le fontane e i mercati storici – il più pittoresco è quello di Fera ‘o luni, in Piazza Carlo Alberto ogni lunedì. Il suo centro storico è elegante, raffinato, per veri innamorati.
La nostra passeggiata mano nella mano inizia proprio dalla sontuosa Piazza del Duomo con l’emblema di Catania, l’elefante di lava nera. Ma che vacanza romantica sarebbe senza un vero tramonto? Proseguiamo quindi sulla costa per una passeggiata sul lungomare di Aci Trezza, il borgo di pescatori raccontato da Giovanni Verga nel romanzo I Malavoglia. Proprio davanti al porto del piccolo borgo spuntano i faraglioni dei Ciclopi: secondo la leggenda, furono scagliati in mare da Polifemo per fermare la fuga di Ulisse.

faraglioni-ciclopi-catania

Faraglioni dei Ciclopi – Catania Photo credits alessandromoggi.com

Per gli innamorati più arditi, la meta può essere una sola: l’Etna. I veri esperti della materia dicono che il versante migliore sia quello nord. Se il cielo è terso, aguzzate la vista, perché con lo sguardo potrete arrivare a scorgere perfino le Isole Eolie. Un panorama da togliere il fiato! Se invece l’escursione sull’Etna non fa al caso vostro, ai piedi del vulcano, sul versante settentrionale è possibile godere degli scorci suggestivi del borgo di Randazzo, un intreccio di piccole vie medievali, scalette e angoli suggestivi: diviso in tre quartieri, il più suggestivo (e antico) è quello di San Martino.

Cena vista Etna all'UNA Hotel Palace - Catania

Cena vista Etna all’UNA Hotel Palace – Catania

Per un weekend di passione, ricordatevi di dare uno sguardo alla sezione “Romantico weekend” di UNA Hotels & Resorts.