Vacanze al mare in Versilia, cosa vedere tra spiagge e luoghi unici

Vacanze al mare in Versilia, cosa vedere tra spiagge e luoghi unici

Piedi sulla sabbia e viso baciato dal sole. La Versilia, un angolo di paradiso incastonato tra le Alpi Apuane e il mare, è in grado di offrire molto di più della bellezza delle sue spiagge e del tepore delle sue acque. Il mare e i monti ospitano molti caratteristici borghi dove è ideale fare delle escursioni culturali all’aria aperta in alternativa al turismo balneare, allo shopping per i negozi di alta moda ed alla movida notturna tipica di questa zona costiera.

Paesaggio_della_Versilia

Paesaggio della Versilia

VIAREGGIO, PER OGNI STAGIONE
Durante le vacanze estive, oltre alle spaziose spiagge dorate e allo splendido Mar Tirreno, è molto piacevole una passeggiata sul lungomare viareggino ricco di boutique di moda, fermandosi per gustare un gelato o assaggiando le specialità del posto nei lussuosi ristoranti a ridosso degli stabilimenti balneari; ma Viareggio presenta molte attrazioni che si possono visitare anche durante il resto dell’anno. La Torre Matilda faceva parte del complesso del Castello di Viareggio e veniva utilizzata per proteggere la costa dall’approdo dei pirati e dei nemici, poi nel corso dei secoli fu adibita a carcere. La Villa Borbone è un bellissimo edificio ottocentesco costruito per Maria Luisa di Borbone, duchessa di Lucca; l’edificio è immerso in un grande parco dove godersi una suggestiva camminata tra giardini e boschetti. Il Museo del Carnevale, testimonianza dell’importanza del Carnevale di Viareggio, è strutturato sue due piani: nel primo ci sono dei percorsi in cui si possono ammirare le maschere più famose nel corso degli anni e i carri vincitori, nonché la storia e le origini del Carnevale; nel secondo c’è un vero e proprio laboratorio didattico dove è possibile cimentarsi nella costruzione di alcuni modelli carnevaleschi. Camminando per la città, lo stile Liberty di molti palazzi colpirà la vostra attenzione.

Lungomare_di_Viareggio

Lungomare di Viareggio

FORTE DEI MARMI TRA MARE, VETRINE E PINETE
Anche qui il grande protagonista è il litorale composto da ben 5 km di lidi balneari di lusso e ottimamente attrezzati. Dopo il sole cocente, è consigliata una passeggiata nella fresca pineta della Versiliana, ideale per fare sport e per visitare la villa al suo interno in cui soggiornò d’Annunzio e nella quale oggi si ritrovano annualmente i migliori letterati e artisti contemporanei. Da vedere c’è sicuramente il Fortino, che dà il nome a questa località, che è una struttura che veniva utilizzata per conservare il materiale estratto dalle cave di marmo, oggigiorno invece è la sede del Museo della Satira. Di giorno non può mancare un po’ di shopping tra i negozi di alta moda nel centro città e al tipico mercato di Forte dei Marmi, stazionato nella caratteristica piazza ad anello. Di sera, invece, Forte dei Marmi è il fulcro della nightlife della Versilia: si può fare un aperitivo negli eleganti lounge sul lungomare, cenare in un raffinato ristorante del centro e divertirsi nelle numerose discoteche sulla spiaggia.

Forte_dei_Marmi

Forte dei Marmi

TORRE DEL LAGO PUCCINI E MASSACIUCCOLI ROMANA
Questa cittadina prende il suo nome dal grande operista italiano Giacomo Puccini, che scelse qui la sua dimora tra la costa tirrenica e le rive del Lago di Massaciuccoli. Qui, ogni anno, si celebra il maestro lirico con un grande concerto musicale, il Festival Pucciniano. Intorno a questo specchio d’acqua, si trova la riserva naturale del Migliarino dove è presente una notevole varietà di flora e fauna da vedere assolutamente per gli appassionati della natura. Al di là del lago rispetto a Torre del Lago, invece, si trova Massaciuccoli Romana: un’area archeologica dove è possibile ammirare i resti di alcune costruzioni dell’antica Roma e le vecchie terme romane.

Massaciuccoli_Romana_[photo_credits_Luccaindiretta]

Massaciuccoli Romana [photo credits Luccaindiretta]

LE CAVE DI MARMO E LE CINQUE TERRE
A completare la stupenda cornice blu del Mar Tirreno ci pensano le Alpi Apuane, ricoperte di boschi rigogliosi e ricche di bacini marmiferi; qui, infatti, sorgono le celeberrime Cave di Marmo di Carrara, punto di estrazione del marmo più pregiato e ricercato al mondo, le quali si possono visitare grazie a tour guidati e al Museo del Marmo. Subito dopo Carrara, in direzione Liguria, e dopo il golfo di La Spezia, inizia lo spettacolo incredibile delle Cinque Terre, un frastagliato tratto di costa dove sono insediati piccoli borghi dalle casette colorate sospese sul mare che mantengono ancora oggi il fascino della tradizione marinara. Le Cinque Terre sono Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, tutte immerse in un paesaggio collinare a strapiombo sul mare ricco di profumi; è possibile visitarle anche dalla Versilia, grazie ai battelli che partono quotidianamente dai pontili di Marina di Carrara, Marina di Massa, Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta e Viareggio.

Vernazza_Cinque_Terre

Vernazza, Cinque Terre

LUNIGIANA E GARFAGNANA, DOVE I MONTI CUSTODISCONO GEMME NASCOSTE
Queste due aree geografiche situate nei pressi delle Alpi Apuane si estendono nelle province di Massa-Carrara e di Lucca, alle spalle della Versilia. Queste due zone ospitano numerosi borghi medievali che custodiscono una storia e un fascino molto antico, come i comuni di Filetto, Mulazzo, Montereggio, Fivizzano, Fosdinovo, Pietrasanta (detta “la piccola Atene”), Stazzema, Massarosa, Seravezza e molti altri, ciascuno col proprio castello (quasi tutti appartenenti alla dinastia dei Malaspina) e quasi tutti con musei che raccontano le numerose tradizioni locali. Accanto a questi caratteristici villaggi, ci sono panorami mozzafiato da scoprire grazie alla conformazione del territorio fatta di verdi colline e ampie vallate, che accolgono diverse riserve naturali e grotte da visitare, come la Grotta del Vento e l’Antro del Corchia.

Grotta_del_Vento

Grotta del Vento

Cerchi un hotel in Versilia? Scopri dove puoi dormire.

Cerchi un hotel a Forte dei Marmi? Scopri dove puoi dormire.