Un viaggio tra i paesi più belli della Costiera Amalfitana

Un viaggio tra i paesi più belli della Costiera Amalfitana

Terra di colori e profumi. La Costiera Amalfitana è il tratto di costa campana situato a sud della penisola sorrentina e di Napoli che si affaccia sul golfo di Salerno e si estende da Vietri sul Mare a Positano. Questo tratto di costa non è solo un luogo geografico, ma è un’espressione di raro splendore, dove il mare sembra un lapislazzulo, la natura un diamante e i borghi sono come dei mosaici variopinto impreziosito da gemme preziose. Famosa in tutto il mondo per la sua bellezza naturalistica, è uno dei 50 siti italiani inseriti dall’UNESCO nella World Heritage List grazie anche al suo valore storico e culturale. Nota per la sua eterogeneità, l’intera area comprende 16 splendidi Comuni della provincia di Salerno: Amalfi, Atrani, Cava de’ Tirreni, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Raito, Ravello, Sant’Egidio del Monte Albino, Scala, Tramonti, Vietri sul Mare.

Amalfi_[photo_credits_walldevil.com]

Amalfi [photo credits walldevil]

AMALFI

Fu una delle quattro Repubbliche Marinare. Ogni angolo, ogni viuzza e ogni piazzetta aprono scorci silenziosi e pittoreschi sulla vastità del mare trasparente: è questo lo scenario che ha incantato generazioni di viaggiatori. E’ paesaggio romantico per eccellenza, dove la dolcezza del clima e la bellezza di ville case addossate una all’altra si coniugano con la natura delle montagne a picco sul mare.

Atrani_[photo_credits_l'arginefiorito.it]

Atrani [photo credits l’arginefiorito]

ATRANI

E’ il secondo comune più piccolo d’Italia con i suoi 855 abitanti. Atrani è l’unico borgo della Costiera Amalfitana che ha  mantenuto intatto il suo aspetto e non si è lasciato stravolgere dal turismo, rimanendo essenzialmente un borgo di pescatori. Molto bella la piazza dove si trova la Chiesa di San Salvatore che al tramonto cambia colore, uno spettacolo da non perdere.

Cetara_[photo_credits_Viaggianza]

Cetara [photo credits Viaggianza]

CETARA

E’ un borgo marinaro che, come Atrani, non fa parte dei flussi turistici di massa. Cetara, deriva dal latino “cetaria” che significa “tonnara” in quanto è stata fondata dal popolo dei Cetari, cacciatori di tonno etruschi. Qui, la tradizione marinara si sposa con quella gastronomica: infatti è possibile gustare la colatura di Alici di Cetara, famosa in tutta Italia e nel mondo.

Fiordo_di_Furore_[photo_credits_Italy_Travel_Web]

Fiordo di Furore [photo credits Italy Travel Web]

FURORE

La bellezza di Furore è più nascosta rispetto agli altri borghi. Furore ha un fiordo nascosto che solo chi è disposto ad affrontare qualche chilometro a piedi può scoprire; il borgo è diviso in due parti, si tratta di un confine naturale, che rende il posto ancora più intrigante.

Maiori_[photo_credits_Italia_Virtual_Tour]

Maiori [photo credits Italia Virtual Tour]

MAIORI

La conformazione di questa cittadina ricorda un ventaglio rovesciato, alla cui estremità c’è la famosa Torre Normanna. Qui si trova la spiaggia più bella della Costiera Amalfitana e il tratto sabbioso più lungo. Il borgo offre una spiaggia bianca dove crogiolarsi sotto il sole, dei percorsi naturalistici per gli amanti del trekking, dei sentieri eno-gastronomici e degli itinerari religiosi.

Positano_[photo_credits_MyWhiteBox]

Positano [photo credits MyWhiteBox]

POSITANO

La sua struttura territoriale fa sì che sia incastonata nella montagna, come un prezioso diamante solitario. Sorprendono le case color pastello e i vicoletti caratteristici. Mare e passeggiate fanno di Positano la meta ideale per una vacanza di relax all’insegna del lusso e della natura.

Giardini_Villa_Rufolo_Ravello_[photo_credits_Villa_Rufolo]

Giardini Villa Rufolo, Ravello [photo credits Villa Rufolo]

RAVELLO

Ravello è la città preferita dagli artisti: qui molti letterati, Wagner e Boccaccio su tutti, presero ispirazione per alcune delle loro opere più famose. Il vero fiore all’occhiello è Villa Rufolo, che con i suoi giardini domina il panorama marittimo dalla sua altezza.

Vietri_sul_Mare_[photo_credits_Costiera_Amalfitana]

Vietri sul Mare [photo credits Costiera Amalfitana]

VIETRI SUL MARE

E’ la porta di accesso alla Costiera Amalfitana. Vietri sul Mare è conosciuta in tutto il mondo per la sua ceramica: sono tante le piccole botteghe in cui si lavora rispettando la tradizione. I vicoletti sembrano dei piccoli musei a cielo aperto dove i muri sono delle gallerie dove vengono esposte le mattonelle di ceramica.

Cerchi un hotel a Napoli? Scopri dove puoi dormire.