The “Lightbulb Moment” of Paolo Schellino

The “Lightbulb Moment” of Paolo Schellino

Paolo Schellino e la sua famiglia sono i proprietari dell’UNA Golf Hotel Cavaglià , meraviglioso resort parte di UNA Hotels & Resorts, che comprende 37 stanze in stile modern country, un campo da golf a 9 buche regolamentari e la RossoCuoco Steak House  in puro stile americano.
Mentre assieme al  fratello Alberto gestisce con successo il resort, sente crescere il desiderio di seguire la passione, ereditata dalla madre,  per l’arte e i suoi processi. Così, nonostate lui stesso affermi di non avere inclinazioni artistiche particolari, a parte l’abilità nel disegno grafico e l’occhio  per la fotografia, decide di avvicinarsi a chi dedica tutta la propria  vita all’arte. Mentre gira alla ricerca di un luogo in cui sviluppare l’idea “Luce di Creatività”,  si  imbatte in un  edificio a Miami Beach ed è amore a prima vista. Immagina già al piano terra una galleria che sia anche  studio e spazio espositivo per gli artisti italiani, mentre ai piani superiori una casa in cui vivere con la moglie Elena e la figlia Carlotta di due anni.
Schellino chiama la sua compagnia “Luce di Creatività” poiché il suo scopo principale è quello di puntare i riflettori sui lavori degli artisti e le persone creative che stanno dietro ad essi (il suo logo è una lampadina).
Il suo nuovo spazio espositivo è un luogo di ritrovo nel quale gli artisti possono discutere i loro lavori con il pubblico e da  primavera sarà aperto quotidianamente, su appuntamento. Schellino promette: “Le porte del mio studio sono aperte a chiunque sia interessato all’esplorazione dell’originalità delle persone talentuose”.
(Estratto dalla rivista MIAMI di Marzo/Aprile 2011)