Simoncelli a Villa le Maschere per il GP del Mugello

L’Autodromo Internazionale del Mugello, lungo 5.245 metri e con 15 curve, di proprietà della Ferrari, si trova in Toscana a circa 35 km da Firenze, precisamente nelle vicinanze di Scarperia.  Come tutti gli anni le scuderie che corrono nel circuito scelgono i migliori resorts della zona per concedersi momenti di relax lontani dallo stress della competizione.
Quest’anno in occasione del Granpremio del Mugello il team San Carlo Honda Gresini ha scelto Villa Le Maschere come residenza per piloti, meccanici e staff. Lo stesso Marco Simoncelli, pilota di spicco del team, ha tenuto una conferenza nell’affascinante resort e ne ha approfittato per riposarsi una volta lontano dal circuito dopo le dure e impegnative giornate di qualifica.

Villa Le Maschere è  una prestigiosa villa del ‘500 adagiata sulle dolci colline del Mugello, a soli 14 km dall’Autodromo e a circa mezzora dal capoluogo toscano. La prestigiosa Villa del ‘500, che domina il lago di Bilancino, dopo un restauro durato cinque anni, rinasce come resort cinque stelle che fonde grande valore storico-architettonico e interior design contemporaneo, espressione superba del made in Italy.  Arte, natura e tranquillità fanno da cornice alle 65 camere e suite, e alle otto sale per eventi, affacciate su un giardino all’italiana che abbraccia due piscine fino ad allungarsi in un parco romantico di 18 ettari costellato di sequoie ed essenze rare.  Svariate le offerte culinarie, per soddisfare ogni palato e indimenticabile è la SPA, dove potrete dedicare tutto il tempo che volete al vostro benessere e alla cura del vostro corpo.