Pasqua a Firenze

Pasqua a Firenze

Domenica 24 aprile non perdetevi le celebrazioni per il giorno di Pasqua,  a Firenze, con il fragore dello “Scoppio del carro”: un carro pieno di fuochi d’artificio, che viene innescato da un razzo camuffato da colombina pasquale.  Durante questa domenica mattina molte sono le persone che assistono alla grande festa che si svolge in Santa Maria del Fiore per l’annunciazione del Signore risorto con il tradizionale “Scoppio del carro”. Portato da buoi bianchi fra il Battistero e la Cattedrale, il carro viene collegato all’altare maggiore del Duomo con un cavo metallico posto a sette metri di altezza.  L’arcivescovo, dopo aver benedetto la folla della piazza, consacra il fuoco con il quale, poi,  accende la “colombina” (un razzo a forma di colomba) che corre lungo tutta la navata della Cattedrale, fino ad arrivare a colpire il carro che esplode con fuochi d’artificio, girandole e mortaletti:  inizia così la distribuzione a tutta la città del fuoco benedetto, il tutto accompagnato dall’esibizione degli sbandieratori in costume e da giochi acrobatici. La credenza popolare vuole che il volo della “colombina” sia anche un segnale di sventura o di buona sorte a seconda che ci siano o meno intoppi durante il suo percorso.
Se volete assistere a questa meravigliosa ricorrenza prenotate all’UNA Hotel Vittoria o all’UNA Poggio dei Medici, che offrono pacchetti promozionali per il weekend di Pasqua.