Piatti tipici di Napoli: i nostri consigli

Piatti tipici di Napoli: i nostri consigli

La cucina napoletana ha origine antichissime ed è una miscela delle tracce culinarie lasciate da tutte le popolazioni che hanno abitato in questa zona negli ultimi millenni. Le ricette tradizionali si basano sull’utilizzo di prodotti comuni nella cultura gastronomica italiana, ma che in questa zona assumono sapori genuini grazie alla natura incontaminata di alcune aree e alla lavorazione particolare di alcuni prodotti: due esempi sono il pomodoro di San Marzano D.O.P. e la mozzarella di bufala, ingredienti fondamentali per la ricetta della Pizza, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2017. Abbiamo realizzato un percorso gastronomico con le pietanze più rappresentative della cucina napoletana, da provare assolutamente in un weekend a Napoli.

~ ANTIPASTO ~

Freselle napoletane: classiche ciambelle di pane bruschettato e bagnato, dal sapore unico e versatile; infatti, possono accompagnare zuppe e insalate, oppure essere condite come una bruschetta vera e propria con pomodorini, cipolla rossa, capperi e origano.

~ PRIMI PIATTI ~

Pasta e fagioli con le cozze: variante della più classica napoletana pasta e fagioli, è uno dei tanti piatti campani che prevede il connubio di pesce e legumi; è particolarmente saporita grazie alla freschezza dei molluschi ed alla crema di fagioli.

Pasta e patate: ricetta che nasce dalla tradizione culinaria delle classi meno abbienti, i contadini napoletani trovarono questo piatto economico e ma molto nutriente; la pasta (mista) è condita con una crema di patate, carote e pomodorini a tocchetti, carne grassa di maiale e provola.

Pasta_fagioli_e_cozze_[photo_credits_GrandeNapoli]

Pasta fagioli e cozze [photo credits GrandeNapoli]

~ SECONDI PIATTI ~

Impepata di cozze: bollite da chiuse in una casseruola fino a che non si schiudono, per poi, a fuoco spento, essere aromatizzate con prezzemolo, pepe e olio.

Parmigiana di melanzane: qui la famosa mozzarella di bufala campana è un ingrediente indispensabile da inserire negli strati in cui si alternano fette di melanzana fritte e sugo al pomodoro. Sopra c’è una fantastica crosticina croccante di parmigiano ottenuta dalla cottura finale nel forno.

Parmigiana_di_melanzane

Parmigiana di melanzane

~ CONTORNO ~

Zucchine alla scapece: molto semplici da realizzare, bisogna friggere le fette di zucchine tagliate a rondelle e poi marinarle nell’aceto con aglio e menta.

~ DOLCI ~

Babà: nato all’estero, riceve la sua consacrazione a Napoli; ha tempi lunghi di lievitazione e cottura, nonostante sia un pezzo di pane inzuppato in un liquido dolce a base di rum. Una volta pronto, può essere guarnito con varie creme o con la panna e la frutta fresca.

Sfogliatella: può essere riccia o frolla, a seconda dell’involucro che avvolge il ripieno di semolino, ricotta e canditi.

Sfogliatelle_napoletane

Sfogliatelle napoletane

Non vi resta che assaggiare le pietanze di questa cucina tipica, pronta non solo a deliziare i vostri palati, ma a coinvolgere divinamente tutti i vostri sensi.

Cerchi un hotel a Napoli? Scopri dove puoi dormire.