Natale in Italia: le 5 città da visitare tra dicembre e gennaio

Natale in Italia: le 5 città da visitare tra dicembre e gennaio

Milioni di lucine che rendono ogni luogo incantato, musiche suggestive che permeano l’aria, mercatini animati e popolati ricchi di leccornie e decorazioni, alberi addobbati ovunque… E’ quasi Natale! La festività più amata da grandi e piccini si avvicina, e ogni città in Italia ha il suo modo di festeggiarlo tra eventi, mercatini, tradizionali rievocazioni e molto altro ancora.
Ecco le città più belle in Italia dove trascorrere le festività natalizie:

Roma – Mercatini e Presepi
Cosa c’è di meglio che trascorrere il Natale nel cuore d’Italia, nella meravigliosa Roma? I monumentali edifici della capitale illuminati a festa creano un’atmosfera unica, e i visitatori non potranno fare altro che perdersi tra luminarie e presepi. Il Natale a Roma inizia con l’illuminazione dell’albero in Piazza San Pietro, quest’anno il 14 dicembre, inaugurato da Papa Francesco, e prosegue dal 24 novembre con la Mostra dei Cento Presepi, presso le sale del Bramante della Basilica di Santa Maria a Piazza del Popolo, che esporrà 100 presepi di tutte le dimensioni, provenienti da 25 paesi esteri e da tutte le regioni d’Italia. Per quanto riguarda i mercatini – e ce ne sono per tutti i gusti – il più celebre ogni anno viene ospitato da Piazza Navona, con oltre 50 casette che da inizio dicembre vendono prodotti tipici ed artigianato; per gli amanti del retrò, vi consigliamo il mercatino del Vintage del Circolo degli Artisti. Per un itinerario meno scontato, l’appuntamento è il 18 dicembre alla stazione di Roma Tiburtina: un treno storico a vapore percorrerà la linea della prima ferrovia ad alta velocità italiana per portarvi a Ceprano, da cui raggiungere l’antico borgo di Arce, un paese completamente dedicato al Natale tra gruppi folkloristici in costumi ciociari, piatti tipici, mercatini, e molto altro ancora.

Ferrara – Una città dedita al Natale
Ferrara fa rima con Natale. Ogni anno, numerose iniziative rendono questa festività la più attesa e amata nella città estense. In piazza Trento, dal 19 novembre, giorno in cui alle 16.30 saranno accese trionfalmente le luminarie, sarà allestito il Christmas Village, che ospiterà artigiani all’opera nella realizzazione di opere in vetro, ceramica, esposizioni a cura di associazioni di volontariato, lotterie e animazioni per bambini e adulti. Qui, troneggerà anche il maestoso albero di Natale della Solidarietà, con effetti luminosi e 1000 addobbi di vetro di Murano, che verranno poi venduti devolvendo il ricavato ad associazioni benefiche.

Mercatini di Natale a Ferrara

Mercatini di Natale a Ferrara

Piazza Verdi, accoglierà poi una pista di pattinaggio sul ghiaccio, e Piazza Castello il 10 dicembre ospiterà il tradizionale spettacolo delle luci delle Fontane Danzanti, sullo sfondo dello Castello Estense. Infine, il 24 dicembre in Piazza Castello un concerto di musica Jazz, Swing e Pop saluterà l’arrivo della notte di Natale.

Napoli – Alberi di 40 metri e 60 fiere natalizie
Tutti sanno che il tradizionale presepe è nato della città di Napoli, da sempre strettamente legata alla festività natalizia, sentita e festeggiata in tutto in centro storico e la città. Nel cuore di Spaccanapoli, il tradizionale mercatino di San Gregorio Armeno, dal 12 novembre, esporrà tutte le più particolari statuine del presepe realizzate dagli artigiani napoletani, non soltanto relative alla storia della Nascita, con Giuseppe e la Madonna, ma che riproducono anche cantanti, calciatori, politici e attori. Quest’anno poi, la tradizione abbraccerà la modernità con il progetto “N’Albero”, che vedrà l’8 dicembre la realizzazione di un albero di 40 metri sul lungomare di Napoli, con tanto di terrazza panoramica, illuminato da più di un milione di luci al led e visibile da tutte le isole del golfo. Concerti, mostre, installazioni e molto altro ancora accompagneranno il maestoso progetto. In Piazza Municipio poi, sorgerà il Christmas Village dal 4 all’11 dicembre, con stand, bancarelle, e una bottega dei giocattoli con tanto di elfi magici. In più, in tutti i quartieri della città ci saranno 60 fiere natalizie, tutte da scoprire.

Bari – Santa Claus si trasferisce al Sud
Il filo conduttore del Natale barese sarà l’icona più amata di questa festività: Santa Claus. La sua casa sarà allestita su Corso Cavour, ospitando giochi e laboratori per bimbi, che si potranno divertire anche in Largo San Sabino, dove il villaggio natalizio prometterà spettacoli e divertimenti per tutta la famiglia, compreso un cannone sparaneve (e l’arrivo della befana per l’Epifania). Il magnifico albero di Natale in Piazza del Ferrarese sarà acceso di tutte le sue lucine il 6 dicembre, in occasione di San Nicola, e accompagnato da un coro gospel che contribuirà a ricreare un’atmosfera molto suggestiva. I mercatini inonderanno poi la Bari Vecchia, e ci sarà anche un’area “Social Christmas”, dedicata alle attività delle associazioni benefiche e dell’assessorato al Welfare. E ancora, concerti – imperdibile quello del 22 dicembre sul sagrato della Cattedrale – giochi di luce e video mapping, un enorme presepe vivente (a Castello Svevo), artisti di strada e band che attraverseranno tutta la città.

Firenze – Winter sport e paesi europei
Il grande albero di Natale in piazza del Duomo nella Culla del Rinascimento, che brillerà di mille luci, si accenderà l’8 dicembre con una cerimonia ufficiale, accompagnato dal presepe sul sagrato della Cattedrale di Santa Maria del Fiore. Oltre ai tradizionali mercati natalizi sparsi per la città, in Piazza Santa Croce si terrà dal 30 novembre al 18 dicembre il Weihnachtsmarkt, mercatino tedesco che porta in città specialità come wurstel, crauti, bretzel, strudel, ma anche oggettistica e prodotti non strettamente alimentari, non solo dalla Germania ma anche da Polonia, Olanda, Austria e Grecia.

Natale a Firenze

Natale a Firenze

Gli amanti degli sport “da neve”, potranno poi fare una visita al Firenze Winter Park, nei dintorni dell’Obihall, a Firenze Sud, un vero e proprio parco a tema con mercatini e una grande pista di pattinaggio dove si terranno anche veri e propri corsi. E se il freddo vi facesse venire fame, il ristorante con menu tipico montanaro farà al caso vostro. Appuntamento fino al 16 febbraio 2017.

 

Vivi la magia del Natale nelle più belle città d’Italia e scopri qui tutte le offerte dedicate al Natale che UNA Hotels & Resorts ha pensato per te!

Inoltre, approfitta dell’offerta più calda dell’inverno e risparmia il 25% con il codice C-UNAPROMO1 su www.unahotels.it Affrettati a prenotare: hai tempo fino al 30 novembre per soggiorni fino al 28 febbraio. Tutte le info qui.