“Le Ricette di Giorgio” – Aprile

“Le Ricette di Giorgio” – Aprile

Bentrovati al consueto appuntamento con “Le Ricette di Giorgio”, la rubrica curata dallo chef Giorgio Rimmaudo dell’UNA Hotel One di Siracusa.
Augurandosi che la ricetta proposta sappia regalare alla vostra giornata un intervallo gustoso, Giorgio vi dà appuntamento al 15 di maggio!
Conchiglie al ragù di tonno su passata di piselli:

Categoria: Primi piatti
A base di: Pesce di mare
Stile di cucina: Innovativa (Sicilia)
Tempo
: 30′
Difficoltà: 2 medio

Dose ricetta per 4 porzioni
Per il passato di piselli:
200 g. Piselli freschi
2 dl. Brodo vegetale
20 g. Cipolle bianche
2 g. Prezzemolo
30 ml. Olio extra vergine oliva
q.b.  Sale E Pepe
Per il ragù di tonno:
150 g. Tonno fresco
5 g. Aglio
40 ml. Olio extra vergine oliva
20 g. Cipolle bianche
40 g. Pomodoro cubettato
1 g. Timo fresco
50 ml. Fumetto Di Pesce Di Scoglio
100 g. Mozzarella Di Bufala Campana
20 g. Pecorino grattugiato
1 n. Zafferano bustine
q.b.  Sale E Pepe
Per la finitura:
20 g. Pomodori Secchi
40 g. Piselli freschi  cottati
320 g. Conchiglioni Barilla

Preparazione:
Per la farcia di tonno: versare l’olio in una padella  e rosolare  il tonno cubettato dopo averlo condito con sale,pepe e  timo lasciandolo rosa all’interno.
Togliere il tonno dalla padella e metterlo da parte in caldo.
Nella stessa padella stufare la cipolla,aggiungere il brodo di pesce e dopo il pomodoro lasciando cuocere 2 minuti, quindi unire il tonno e spegnere il fuoco per fare raffreddare il tutto.
Appena freddo aggiungere la mozzarella tagliata a cubettini e aggiustare di sale e pepe.
Per i conchiglioni: cuocere la pasta in abbondante acqua salata assieme allo zafferano, scolarla e lasciarla raffreddare. Farcire la pasta con il ragu di tonno aiutandosi con un cucchiaio.
Sistemare la pasta in una teglia unta d’olio, spolverare con pecorino e un filo d’olio.
Per il passato di piselli: in un pentolino versare l’olio e stufare la cipolla ,aggiungere i piselli e lasciare insaporire per due minuti, versare il brodo, la maggiorana e continuare a cuocere per 10 minuti circa.
Frullare il tutto ad immersione e passare al setaccio eliminando la pellicina dei piselli.
Finitura e presentazione del piatto:
Gratinare la pasta in forno a 200°C per 4 minuti circa.
Versare la passata di piselli in 4 piatti fondi sistemare su ognuno tre conchiglie e decorare con julienne di pomodoro secco, stecche di maggiorana e timo fritti e delle gocce di mosto cotto assieme ai piselli interi.

Buon appetito!