L’Avanguardia russa, la Siberia e l’Oriente in mostra a Palazzo Strozzi

L’Avanguardia russa, la Siberia e l’Oriente in mostra a Palazzo Strozzi

Dal 27 settembre 2013 e fino al 19 gennaio 2014, le sale di Palazzo Strozzi ospiteranno la mostra “L’Avanguardia russa, la Siberia e l’Oriente“, dedicata alla complessa relazione fra l’arte russa e l’Oriente. Le figure in pietra del Neolitico, i rituali sciamanici siberiani, le stampe popolari cinesi, le incisioni giapponesi e la filosofia indiana, sono alcuni degli elementi che hanno ispirato i nuovi artisti e scrittori russi poco prima della Rivoluzione d’ottobre del 1917. La mostra intende evocare questa attrazione della cultura russa per l’esotico, un aspetto che si rivela fondamentale nel Modernismo russo sia nell’arte che in letteratura. In mostra artisti come Wassily Kandinsky, Léon Bakst, Alexandre Benois, Pavel Filonov, Natalia Gončarova, Michail Larionov e Kazimir Malevič.
Per maggiori informazioni visita il sito della mostra.
Approfitta di questa occasione per visitare Firenze, scegliendo il pacchetto speciale (biglietto della mostra incluso) presso UNA Hotel Vittoria.