Good Morning Roma!

Good Morning Roma!

Quando la mattina il sole inizia a far capolino colorando con riflessi dorati i vetri delle finestre e le macchinette del caffè iniziano a sbuffare nelle cucine avvolgendo tutta la casa nell’aroma arabica,  significa che è davvero il momento di svegliarsi: Good Morning Roma! Il risveglio nella città eterna sembra troppo bello per essere vero, ma non è un sogno ad occhi aperti. Dopo una bella colazione con caffè espresso o cappuccino e croissant immaginiamo di saltare sulla nostra Vespa e, in stile Dolce Vita, iniziare la visita della capitale italiana, percorrendo le strade e le piazze famose in tutto il mondo, lasciandosi trasportare dal suono armonico delle acque delle tante fontane sparse per la città  – prima fra tutte, ovviamente, la Fontana di Trevi. E chissà, potresti scoprire usanze e abitudini curiose e creative, quelle che caratterizzano appunto il tradizionale spirito romano….guarda il video!


La prima tappa del tour non può che essere il Colosseo [Metro B – Colosseo], riconosciuto da tutto il mondo come simbolo di Roma. La sagoma dell’anfiteatro Flavio di forma ellitticaefatto di travertino che si staglia contro il cielo, è inconfondibile e rievoca il glorioso passato dell’impero romano. Nel 1990, il Colosseo, insieme a tutto il centro storico di Roma, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell’umanità dall’UNESCO, mentre nel luglio del 2007 è stato inserito fra le nuove sette meraviglie del mondo.  Con i suoi 70 mila posti, venne costruito con lo specifico scopo di dare all’impero di Roma un luogo degno della fama dei suoi giochi circensi e delle naumachie teatrali dato che “questo magnifico edificio, di cui esistono solo le pietre spoglie dell’oro e de’ marmi, servì di arena ai gladiatori combattenti contro le bestie feroci. Così si soleva divertire e ingannare il popolo romano, con emozioni forti, quando i sentimenti naturali non potevano più avere slancio.” (Madame de Stael).

Colosseo Roma [Photo credits icomei]

Colosseo Roma [Photo credits icomei]

Procedendo poi sulla via dei Fori Imperiali, ci si ritrova in quella che era la valle compresa tra il Palatino e il Campidoglio e costituì il centro politico, religioso e commerciale della città di Roma, il foro. All’ingresso del Foro Romano si erge l’Arco di Tito con bassorilievi di pregevole fattura, troviamo poi la Basilica di Massenzio e Costantino, il tempio di Vesta, Il Comizio, luogo dove i rappresentanti del popolo si radunavano per pubbliche adunanze, l’Arco di Settimio Severo e la Basilica Giulia. Dopo questo tuffo fra le storiche rovine del passato, arriviamo nel cuore del centro di Roma, dove allegoricamente si trova imponente il Complesso del Vittoriano, dedicato al Risorgimento e a Vittorio Emanuele II. Nella parte posteriore si compone di uno spazio adibito a mostre temporanee di grande rilevanza e nella parte anteriore vede la parte nota come “Altare della Patria” da quando ospita i resti di un militare caduto durante la Prima Guerra Mondiale del quale non è stato possibile ricostruire l’identità, emblema del milite ignoto.

Altare della Patria - Roma

Altare della Patria – Roma

E ancora: la profetica Bocca della Verità, Piazza di Spagna Spagna [Metro A – Spagna] e la scalinata fiorita di Trinità dei Monti e la Fontana della Barcaccia diPietro Bernini, il Pantheon (“tempio di tutti gli dei”), Piazza Navona e la sua Fontana dei Quattro Fiumi di Gian Lorenzo Bernini, l’Ara Pacis, l’Isola Tiberina. Una lunga mattinata all’insegna dell’escursione stuzzica decisamente l’appetito e Piazza Campo dei Fiori diventa a questo punto la destinazione da raggiungere. In passato si teneva qui un mercato di cavalli, trasformatosi poi in mercato di frutta, verdura e cibarie varie,  circondato da molte locande e botteghe di artigiani. Per lo spuntino mattutino rimane solo l’imbarazzo della scelta! Si continua poi con Piazza del Popolo, le Terme di Caracalla, Villa Borghese, Palazzo Farnese.  E infine la Città del Vaticano, il più piccolo stato del mondo e sede papale, costituita dalla magnifica Basilica di San Pietro circondata dal colonnato del Bernini.

Piazza San Pietro Roma

Piazza San Pietro Roma

Roma, Caput Mundi, Capitale d’Italia, si sveglia tutte le mattine con una ricchissima selezione di eventi, show e performance di ogni genere, a partire dalla mattina fino a tarda notte. Fai iniziare la tua giornata con un Buon Giorno e scopri che cosa questa stupenda città ha in serbo per te:

  • HENRI DE TOULOUSE-LAUTREC – dal 03/12/14 al 03/05/15 – presso Ara Pacis, Rome
  • I GIORNI DI ROMA: L’ETA’ DELL’ANGOSCIA – dal 28/01 al 04/10 – presso Musei Capitolini
  • CarNEVALE A ROMA – il 15/02 – performance circensi di Special Conquest, Opus Band and Bada Bim Bum Band presso i Fori Imperiali e in via Alessandria
  • SALONE NAUTICOdal 26/02 al 01/03 – presso Fiera di Roma in Via Portuense 1645
  • ROME BALLET – dal 06/03 al 08/03 – Il Lago dei Cigni presso teatro Brancaccio
  • SPANDAU BALLET – il 30/03 presso Palalottomatica, Rome
  • MATISSE ARABESQUE – dal 04/03 al 21/06 –  presso Scuderie del Quirinale, Rome
  • MARC CHAGALL – dal 16/03 al 26/07 –  presso Chiostro del Bramante, Rome
  • DEEP PURPLE – 16/11-  presso Palalottomatica, Rome