Godersi la città lungo il fiume

“Sull’Arno d’argento
Si specchia il firmamento
Mentre un sospiro e un canto
Si perde lontan” (da Firenze Sogna di Claudio Villa)

Non fa ancora abbastanza caldo per andare al mare? Possiamo iniziare a goderci le giornate di primavera all’aria aperta usufruendo dei suggestivi specchi d’acqua che numerose città italiane offrono, da nord a sud dello stivale.
A Firenze il fiume Arno, il principale corso d’acqua della Toscana, attraversa tutta la città, tagliando in due il centro storico. Lungo le sue sponde si affacciano numerosi luoghi di interesse, rendendolo in assoluto la location ideale per trascorrere momenti romantici, come una suggestiva passeggiata al chiaro di luna immersi nel fascino di una città ricca di storia e di poesia. UNA Hotel Vittoria, Firenze
Lodi, a pochi Km da Milano, è attraversata dall’Adda, il più lungo affluente del Po e con i suoi 313 Km. Queste fiume permette di fare lungo passeggiate lungo le sue rive a piedi oppure in bicicletta, sostare sul suo muricciolo oppure scendere fino alla sponda, adagiarsi sull’erba e godere del primo sole che scalda la pelle. UNA Hotel Lodi
Il Tevere, fin dalla sua nascita, è stato l’anima di Roma. Qui ogni anno durante la bella stagione le zone adiacenti al fiume vengono animate da un ricco calendario di differenti attività all’insegna di sport, cultura e intrattenimento. UNA Hotel Roma