Festeggia l’8 marzo in città

Festeggia l’8 marzo in città

Da nord a sud, in occasione dell’8 marzo, lo stivale si veste di rosa.
Numerose le idee per tutte le donne che vogliono sentirsi protagoniste di una giornata tutta dedicata a loro.A cominciare dalla possibilità di entrare gratuitamente nei musei statali di tutta Italia, ma anche in ville, biblioteche e aree pubbliche.
Per chi vuole sentirsi modella per un giorno, Milano propone la “Sfilata delle donne vere”, che si terrà l’8 marzo alle 18.00 alla Stazione della metropolitana “Garibladi”. Sempre nella città della “Madunina” verrà allestita, al Museo Civico Archeologico, la mostra “Storia di Donne”.
Anche Modena pensa in rosa, con il tradizionale appuntamento con il teatro per la ricorrenza della festa della donna in cui, al Teatro Storchi, andrà in scena lo spettacolo “Non solo donne. Un blog tragicomico” di e con Lucia Vasini.
Le irriducibili del teatro potranno anche godere (l’8, il 9 e il 10 marzo) dello spettacolo di Silvia Frasson dedicato a Giovanna D’Arco a Firenze, al Teatro Lumière.
Spingendosi un po’ più in giù, al Palalottomatica di Roma ci sarà un grande concerto di Antonello Venditti, mentre la metropolitana della capitale si trasformerà in un laboratorio poetico e culturale grazie all’intervento delle “persone libro” dell’Associazione “Donne di Carta” che, per la giornata dedicata alle donne, proporranno festeggiamenti speciali con l’evento “Le mele di Eva”.
Anche Napoli pensa alle donne, con la rappresentazione teatrale “Questo bimbo a chi lo do”, di Eduardo Tartaglia e Veronica Mazza al Teatro delle Palme, in scena fino all’11 marzo. Infine, per le amanti del rock, al Teatro Metropolitan di Catania, l’8 marzo ci sarà il concerto di James Taylor & His Band.
C’è davvero l’imbarazzo della scelta!

E in più tante altre interessanti promozioni…anche per lui!