Carnevale di Viareggio: i carri vincitori

Giunto alla sua 140° edizione e al suo 5° corso di chiusura, domenica 3 marzo lo spettacolare Carnevale di Viareggio ha fatto vivere grandi emozioni ad un vasto pubblico, giunto da tutta Italia e dall’estero proprio per assistere alla suggestiva sfilata di carri allegorici.
Minotauro”. Questo è il nome del vincitore di Prima Categoria, che si è aggiudicato il riconoscimento grazie a uno strabiliante carro dedicato alla crisi della Grecia realizzato da Alessandro Avanzini.

Di seguito la classifica completa:
1° “Minotauro” di Alessandro Avanzini
2° “Potere in maschera” di Luigi e Uberto Bonetti
3° “Le nozze con i fichi secchi” di Massimo Breschi
4° “Fuck the austerity jazz band” di Gilbert Lebigre e Corinne Roger
5° “La guerra dei poveri” di Umberto e Stefano Cinquini
6° “Ma è cielo è sempre più blu” di Roberto Vannucci
7° “Non ti scordar di me” di Franco Malfatti
8° “Il Pollaio” di Carlo Lombardi

Durante la giornata hanno sfilato e sono stati premiati anche i carri e le maschere appartenenti ai gruppi: “Seconda Categoria”, e “Mascherate in Gruppo” e “Maschere Isolate”.

La manifestazione si è poi conclusa con un suggestivo spettacolo pirotecnico.