Bill Viola in mostra a Palazzo Strozzi | Firenze

Bill Viola in mostra a Palazzo Strozzi | Firenze

Dal 10 marzo al 23 luglio 2017 Palazzo Strozzi di Firenze ospita una grande mostra che celebra il maestro indiscusso della videoarte contemporanea: Bill Viola.
Dagli anni ’70 fino ad oggi, Bill Viola ha realizzato alcune delle opere di videoarte più importanti a livello mondiale interrogandosi su tematiche come la morte, l’amore, il tempo, la spiritualità.
L’esposizione, Rinascimento elettronico, vede opere realizzate dal 1973 a oggi esposte in dialogo con l’architettura di Palazzo Strozzi e in un inedito confronto con grandi capolavori del Rinascimento.
Curata da Arturo Galansino e Kira Perov, la rassegna ripercorre l’opera dell’artista, dalle prime sperimentazioni con il video negli anni settanta fino alle grandi installazioni degli anni duemila che immergono il pubblico in forti esperienze sensoriali.

Nato a New York nel 1951, Bill Viola è internazionalmente riconosciuto come uno dei più importanti artisti contemporanei, autore di videoinstallazioni, ambienti sonori e performance che propongono al pubblico straordinarie esperienze di immersione tra spazio, immagine e suono.
Esplorando spiritualità, esperienza e percezione Viola indaga l’umanità: persone, corpi, volti sono i protagonisti delle sue opere, caratterizzate da uno stile poetico e fortemente simbolico in cui l’uomo è chiamato a interagire con forze ed energie della natura come l’acqua e il fuoco, la luce e il buio, il ciclo della vita e quello della rinascita.

Approfitta di questa occasione per visitare la culla del Rinascimento. Gli ospiti di UNA Hotel Vittoria, con questa offerta, hanno diritto al rimborso del biglietto della mostra.