AICEO: Growth Summit Italia 2014

AICEO: Growth Summit Italia 2014

Il contributo del CEO alla creazione del Valore”, cioè come può un CEO generare, all’interno della propria azienda e più in generale per il Paese, crescita e valore sostenibili nel medio-lungo termine. Si parlerà di questo e di molto altro alla terza edizione di “Growth Summit Italia 2014”, evento promosso da AICEO (Associazione Italiana CEO) e nato da un’idea di Ernst & Young che si terrà questa mattina alle 9 a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana.

Molti i nomi importanti che prenderanno parte ai lavori, a partire dall’AD di UNA Hotels & Resorts e presidente di AICEO Elena David e dal Vicepresidente di AICEO e CEO di EY Italia Donato Iacovone, insieme al Presidente MPS Alessandro Profumo, il CEO di Unicredit Federico Ghizzoni, il CEO di Cassa Depositi Giovanni Gorno Tempini, il CEO di Borsa Italiana Raffaele Jerusalmi e molti altri.

Attraverso alcuni tavoli di lavoro, l’Associazione si è interrogata sulla natura del ruolo dell’Amministratore Delegato e su quale peso esso rivesta nella creazione del valore sostenibile a medio e lungo termine, per l’impresa che guida, per gli stakeholder che coinvolge e per il sistema Paese. Il CEO ha a disposizione alcune leve che, se opportunatamente gestite, possono generare ingenti benefici, e sulla base di questo sono state formulate delle proposte per le istituzioni, in grado di supportare le aziende nel massimizzare i benefici derivanti da un utilizzo efficace di questi strumenti. Il dibattito della tavola rotonda di oggi, moderato dalla giornalista e conduttrice di SkyTg24 Maria Latella, andrà a discutere queste riflessioni cercando spunti nuovi.

Aiceo, è un’associazione costituita da 70 CEO di aziende italiane e straniere. Da un’analisi risulta che poco più della metà di queste, già da sole, complessivamente impiegano circa 90.000 persone e rappresentano un fatturato globale di circa 24 miliardi di euro (fonte: Leanus ‐ www.leanus.it).