AAF – Affordable Art Fair Milan

AAF – Affordable Art Fair Milan

Milano, 2-5 Febbraio 2012:

Affordable Art Fair, presente ogni anno in 10 città e 4 continenti, è una delle fiere d’arte contemporanea più visitate al mondo, con 175 milioni di euro di opere vendute e con un numero di visitatori complessivo che raggiungerà il milione di unità.
Per l’edizione milanese 2012 sono attesi più di 12.000 visitatori, dopo i più di 9.000 della prima edizione. Le gallerie partecipanti, in seguito a una grande richiesta, sono aumentate da 60 a 75 e di conseguenza anche lo spazio espositivo è cresciuto: 4000 metri quadrati garantiranno spazio alle opere di artisti internazionali e ai tanti servizi offerti dalla fiera. Tante sono le novità di questa seconda edizione milanese. Concorsi, incontri con esperti del settore, collaborazioni importanti e tanto altro. Il grande successo della principale fiera internazionale per l’arte con un limite di prezzo di 5.000€ è garantito dall’essere un luogo giovane e dinamico, dove ammirare, senza pressioni e in clima divertente, opere d’arte che vanno dalla pittura alla scultura, alle edizioni limitate fino alla fotografia, e incontrare artisti, curatori ed esperti del mondo dell’arte contemporanea. L’accessibilità è garantita anche da prezzi obbligatoriamente esposti. I servizi di “AAF” aiuteranno i nuovi ed esistenti collezionisti ad approcciare il mondo dell’arte: una wrapping station che permette un servizio di imballaggio per portare direttamente a casa le opere comprate, uno spazio bimbi con laboratori d’arte creati ad hoc per i più piccoli e uno spazio workshop con dimostrazioni pratiche delle tecniche artistiche, aperti a tutti e gratuiti. “AAF” quest’anno offre anche un’occasione ad artisti non rappresentati da una galleria di avere una vetrina speciale. Grazie all’iniziativa ‘AAF cerca Young Talents’ avranno luogo delle letture portfolii (prima dell’inizio della fiera, a fine novembre e  gennaio) in cui una giuria competente selezionerà le opere migliori e gli artisti vincitori avranno a disposizione uno spazio di  visibilità e vendita all’interno della fiera: lo spazio Young Talents. Spiccano  importanti partnership con aziende (da Lago a Bisol, fino a Mikamai e Epson) che daranno ad “AAF” visibilità e professionalità per mostrare le nuove promesse artistiche, gli investimenti e i trend dell’arte del 2012.
I nostri alberghi a Milano–>guarda le offerte