5 cose da non perdere in occasione di Expo 2015

5 cose da non perdere in occasione di Expo 2015

EXPO Milano 2015 è senz’altro l’evento più atteso dell’anno, sono previsti 20milioni di visitatori, che affluiranno a Milano da tutto il mondo con l’obiettivo di partecipare all’Esposizione ma anche di scoprire qualcosa in più sul Milano e sull’Italia in generale.
Ma quali sono gli eventi, le mostre e le visite da non perdere a Milano nell’anno di EXPO 2015?

  1. Milano e i suoi musei

Milano non sarebbe la stessa senza i suoi musei e i suoi eventi dedicati all’arte. Per quanto riguarda i musei più belli che valgono una visita a prescindere dalla mostra ospitata, serve segnalare il Museo del Novecento, meravigliosa e luminosa struttura in Piazza del Duomo, Palazzo Reale, la Pinacoteca di Brera, che sorge in uno dei quartieri più belli della città,  e la Galleria d’Arte Moderna. Per visitatori più giovani, interessati a mostre dedicate alla musica o alla cultura pop, vale la pena fare un salto alla Fabbrica del Vapore.

Museo del Novecento Milanp [Photo credits Gianluca Bertoncelli]

Museo del Novecento Milano [Photo credits Gianluca Bertoncelli]

  1. Le mostre a Milano

Dal 15 aprile al 19 luglio, Palazzo Reale dedica una mostra al grande artista Leonardo, la più grande e ricca mai organizzata in Italia, mentre dal 21 luglio al 10 gennaio arriva “Natura, mito e paesaggio dalla Magna Grecia a Pompei (VI sec a.C – I sec. d.C.)”.  Dopo l’estate poi, dal 2 settembre al 10 gennaio 2016 sarà allestita a Palazzo Reale una mostra su Giotto, che grazie ai prestiti concessi da musei italiani ed internazionali  si presenta come un’occasione unica per conoscere ed ammirare le opere dell’artista che ha rivoluzionato il corso della storia dell’arte italiana. Dal 4 agosto al 27 settembre poi, alla Pinacoteca di Brera si aprirà una mostra dedicata al “Bacio” di Francesco Hayez, mentre al Castello Sforzesco, da marzo a maggio il protagonista sarà Georges Rouault con oltre 160 opere del pittore, incisore e fotografo francese interprete di un drammatico esistenzialismo.

Pinacoteca di Brera

Pinacoteca di Brera

  1. I monumenti più importanti di Milano

Chi vedrà Milano per la prima volta in occasione di EXPO Milano 2015, non può lasciarsi sfuggire tre delle bellezze più famose della città. Dopo aver scattato una foto davanti al Duomo di Milano e aver fatto un giro sulle sue meravigliose terrazze, meritano una visita il Castello Sforzesco e l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci a Santa Maria delle Grazie.

Castello Sforzesco

Castello Sforzesco

  1. I Quartieri di Milano

Milano val bene una visita anche per un giro nei suoi numerosi e pittoreschi quartieri, tutti visitabili a piedi o in bicicletta e che spesso nascondono tesori segreti. Oltre al centro storico e alle sue bellezze più note, tra cui La Scala, la Galleria Vittorio Emanuele e le vie dello shopping – Via Torino e Viale Vittorio Emanuele in primis – i Navigli offrono un’alternativa per un suggestivo aperitivo con vista e Brera, con le sue viuzze lastricate e negozi alla moda, è la location ideale per una cena o una serata in giro per locali. Da vedere anche Parco Sempione e Parco Indro Mondanelli, per una camminata o una seduta di jogging, ma anche corso Buenos Aires e le Colonne di San Lorenzo, che la sera si animano di vita.

Galleria di Milano [Photo Credits Matthias Rhomberg]

Galleria di Milano [Photo Credits Matthias Rhomberg]

  1. Gli eventi a Milano e in tutta Italia

EXPO non vuol dire solo Milano, ma Italia nel suo complesso. Più di 1300 eventi, da Nord a Sud, dalle grandi città ai piccoli borghi, che comprendono mostre, concerti, eventi per bambini, manifestazioni, eventi, e chi più ne ha più ne metta. Perché EXPO è Italia.

 

Gioca d’anticipo e assicurati l’offerta migliore per EXPO 2015 Milano